Home
Su
L'abisso e La grotta
Casa Kappa a Lipari
Ulivi in Calabria
Barca 1
Barca 2
Ulivi del Garda
Pini di Croazia
Il professore
Perchè?
Dolore
Albero Mare Vento
Quale....
Pensieri 1
Pensieri 2
Pensieri 3
Marina
La fuga
Natura morta
... in attesa di ...
Fantasia
Un sogno
Resurrezione
Quaestio 98
L'attesa di....
Verso un sogno...
Tracce
La difficoltà

horizontal rule

Albero Mare Vento

Home Su Opere dopo il 2007 Opere 1993-1995 Opere fino al 1992 Schizzi e disegni Biografia Siti interessanti

horizontal rule

 

 

 

 

Il cielo blu, senza nuvole che ne alleggeriscano l’immensità, evoca la potenza del respiro.

In un gioco di capovolgimenti il fondo del mare diventa cielo e il cielo superficie. L’albero, mosso da un vento proprio, racchiude in sé quelle correnti marine sotterranee che lo sguardo non può vedere. La base su cui esso, maestoso e imponente poggia, la terra, gli steli d’erba sono alghe rese morbide dal moto ondoso dell’acqua.

Il movimento del mare è trasferito sulla terra, la staticità di quest’ultima si adagia sulla superficie marina.

Come se vi fosse un’inversione di ruoli, restituita dalla spiaggia bianca e stretta, che si realizza nel contrasto tra la ristrettezza della vita quotidiana e l’immensità, la vecchiezza, la saldezza e la forma della vita interiore.

Una luce giunge da destra, da quella parte del litorale e del mondo che non si vede. Essa si arresta di fronte all’essenza del mondo marino - l’interiorità del pittore- portato in superficie.

L’orizzonte che normalmente si allontana da noi quanto più noi ci avviciniamo a lui, ci viene sbattuto in faccia nelle sembianze di quest’albero del mare come a dirci : ecco dove siamo e dove stiamo andando.

Il vento - moto marino - che anima l’albero diviene così il movimento all’interno e all’esterno del potenziale e dell’attuale, dell’inspirazione e dell’espirazione...... qui siamo, avviandoci verso la luce che non sappiamo in una notte che è ancora.

Federico Bonriposi

 Home Su Opere dopo il 2007 Opere 1993-1995 Opere fino al 1992 Schizzi e disegni Biografia Siti interessanti

Per inviare un messaggio  per commenti e/o suggerimenti: Webmaster
Copyright © 2000 Sandro Baldoni
Aggiornamento: 11 novembre 2009